suoni del silenzio logo

sponsor NelBelSalento.it

sponsor NelBelSalento.it

L’Angola legalizza l’omosessualità

image

Da febbraio, l’omosessualità non sarà più un reato punibile in Angola. Così viene a decadere una legge che risale all’epoca coloniale portoghese. Già nel febbraio 2017, l’Assemblea Nazionale della capitale angolana Luanda ha votato per introdurre un nuovo codice penale per sostituire l’attuale “Código de Processo Penal” in vigore dal 1886, un relitto dell’epoca coloniale portoghese. In realtà, il nuovo Codice penale avrebbe dovuto essere adottato già nell’estate del 2017, quando però è sorta una controversia a proposito delle previste leggi sull’aborto, ragion per cui il parlamento angolano ha potuto procedere al voto finale sul nuovo Codice penale solo a gennaio 2019. Il 23 gennaio 2019, i deputati hanno finalmente votato a favore della revisione del codice penale con 155 voti a favore, uno contrario e sette astensioni. Tuttavia, poiché il presidente dell’Angola, João Lourenço, ha preso tempo fino a novembre 2020, le nuove disposizioni entreranno in vigore solo a febbraio 2021.

Leggi tutto

Stampa

ANGELINA JOLIE:"SE SUBITE VIOLENZA,CERCATE ALLEATI.NON E' SCONTATO CHE AMICI E FAMILIARI VI CREDANO".

Hollywood actress Angelina Jolie gives a press conference in Siem Reap province, Cambodia, Saturday, Feb. 18, 2017. Jolie on Saturday launches her two-day film screening of "First They Killed My Father" in Angkor complex in Siem Reap province. (AP Photo/Heng Sinith)

Angelina Jolie: "Se subite violenza, cercate alleati. Non è scontato che amici e familiari vi crederanno"

“Parlate con qualcuno, cercate alleati e persone da contattare in caso di emergenza”: è questo l’appello che Angelina Jolie fa alle vittime di violenza. L’attrice, da sempre impegnata con le Nazioni Unite per aiutare le donne che nel mondo subiscono abusi, è tornata sul tema in un’intervista rilasciata a Harper’s Bazar Uk proprio in vista delle festività natalizie, periodo che può diventare pericoloso momento di chiusura al mondo esterno per chi subisce violenza domestica.

Leggi tutto

Stampa