suoni del silenzio logo

sponsor NelBelSalento.it

sponsor NelBelSalento.it

Italia

RIVOLUZIONARIO E MALEDETTAMENTE POETICO, IL CALCIO PIANGE MARADONA!

maradona morte

La notizia ha sconvolto il mondo, non c'è stata una testata giornalistica  che non abbia dedicato oggi la sua prima pagina alla più grande leggenda del calcio mondiale, più di Pelè, aldisopra di Messi e Ronaldo (il portoghese) Maradona a saputo cogliere l'essenza del calcio, a difeso Napoli e il suo popolo in prima persona, e la città partenopea lo ha adottato ed amato come un figlio, oggi piange la perdita di un pezzo di storia, di riscatto sociale, di follia e adrenalina sportiva. Diego Armando Maradona per Napoli e i napoletani era un Dio vivente, il sacro e il profano, basti pensare che all'anagrafe del comune di Napoli nei suoi sette appassionati anni ai piedi del vesuvio in migliaia hanno onorato nuove nascite con il nome Diego Armando. Napoli non dimentica e stretta nel dolore più profondo ha iniziato a venerare quel Dio che ha egalato alla città una favola romantica,poetica e appassionata che oggi è leggenda. 

Leggi tutto

Stampa

ALLA FINE DELLA PANDEMIA LE REGIONI VANNO ABOLITE

ITALIA SUONI ABOLIDE

Lockdown o non lockdown? Lockdown totale o parziale? Su questi grandi interrogativi c’è stato, e continua a esserci, rottura tra governo centrale e Regioni. Quest’ultime un giorno vogliono il  lockdown totale, il giorno dopo no. Veramente, a volerlo e a non volerlo sono soprattutto i governatori di centro-destra (15 su 20, purtroppo). E’ dall’inizio della pandemia, da marzo scorso, che litigano con il governo centrale. La ragione è chiara come il sole: non vogliono assumersi la loro responsabilità, nonostante la legge 833/78 (istituzione del Servizio sanitario nazionale) ne  stabilisca prerogative e compiti.  Non se la sentono di introdurre limitazioni.

Leggi tutto

Stampa

INCHIESTA SU OPEN, RENZI,BOSCHI E LOTTI INDAGATI PER FINANZIAMENTO AI PARTITI!

boschi indagata foto ufficiale suoni del silenzio

L'ex premier e attuale leader di Italia Viva,  Matteo Renzi, la capogruppo di Italia Viva alla Camera, Maria Elena Boschi, e il deputato del Pd Luca Lotti risulterebbero iscritti nel registro degli indagati nell'ambito dell'inchiesta della procura di Firenze sulla fondazione Open, fascicolo aperto per le ipotesi di reato di traffico di influenze e di finanziamenti illecito ai partiti. Lo riferiscono fonti di stampa.

Leggi tutto

Stampa

IL CORPO DELLA DONNA NEL CINEMA E NELLA VITA REALE  

cover Incontrada P taglio

IL CORPO DELLA DONNA NEL CINEMA E NELLA VITA REALE  

Partiamo dal “caso Incontrada”. Sulla copertina del 7 agosto di “Vanity Fair”, rivista settimanale di gossip e altro, Vanessa Incontrada, attrice e conduttrice, si è fatta fotografare nuda. Forme rotonde, seni coperti dall’avambraccio destro e coscia sinistra accavallata su quella destra. Sguardo dolce rivolto verso l’obiettivo del fotografo o, se volete, verso i lettori vouyer. Tutto, come regola impone, scrupolosamente photoshoppata: quindi niente cellulite, qualche ritocchino e persino un po’ smagrita.
Perché l’ha fatto? Per soldi o per vanità?

Leggi tutto

Stampa

Salvini: 32 anni di carcere per scontare tutte le accuse

salvini arrestato magari per sempre

Matteo Salvini: 32 anni di carcere se fosse condannato per tutte le accuse dei reati commessi...

Il curriculum giudiziario di Matteo Salvini è vasto come la Padania, quotidianamente consiglieri, sindaci, assessori e anche parlamentari in quota Lega vengono accusati e spesso condannati per reati di vario genere, ma a quanto pare il loro leader non è da meno tra accuse archiviate e non. Abbiamo raccolto i reati, le denunce e le querele più significativi attribuiti al leader della Lega  e delle fake news politiche in Italia e se venisse condannato per tutti i reati commessi dovrebbe scontare 32 anni di prigione.

Leggi tutto

Stampa

  • 1
  • 2